Che cos'è Mobile First?

main image


Coniato da Luke Wroblewski nel 2009 e reso famoso dal CEO di Google, Eric Schmidt, nel 2010, Mobile First Design / Development si riferisce alla pratica del design per dispositivi mobili. In sostanza, l'obiettivo del mobile first è quello di cambiare il flusso di lavoro ovvero lavorando verso la versione desktop man mano che il progetto si evolve.

Con Mobile First, gli sviluppatori hanno la flessibilità di aumentare piuttosto che ridimensionare. Ad esempio, quando inizi a progettare per una piattaforma desktop, c'è molto più spazio sullo schermo da sfruttare. Gli elementi di design di base possono essere incredibili su una piattaforma desktop, fornendo un'esperienza utente davvero eccezionale.

Tuttavia, quando questo design deve essere adattato per i dispositivi mobili, ti rendi conto che nessuna delle tecnologie che rende l'esperienza utente desktop così eccezionale può essere ridimensionata bene ai dispositivi mobili. Il che porta quindi a un'esperienza mobile inferiore alla media rispetto alla versione desktop, e per alcuni consumatori potrebbe sembrare più un ripensamento che un vero prodotto finito.

Migliorare progressivamente la piattaforma mobile per adattarla ai requisiti del desktop diventa una serie di decisioni su come aggiungere piuttosto che tagliare elementi della tua piattaforma, il che ti offre un'altra opportunità di essere creativo su come coinvolgere gli utenti.